Sulla antica via della seta…e altro.

Alla ricerca (illusa) del Sacro Graal del nostro amato mercato (ognuno ha il suo) ignoriamo (e lo paghiamo) che al mondo di futures ce ne sono a bizzeffe, ognuno con le sue caratteristiche, talvolta adatte ai nostri propositi di trader. Ubriacati di Fib o SPMib o E-Mini o DaxFut…. futures abilissimi a spillarci soldi e frantumare strategie sudate a causa delle loro “impazzite congestioni” ci perdiamo mercati antichi come quello qui in figura: il frumento. E’ un grafico daily e considerando il basso margine richiesto e la discreta volatilità che ha, con un pò di studio a monte di un buon piano di trading ed il lavoro di una mezzoretta al giorno ci si possono fare dei trade entusiasmanti in belli e puliti trend cristallini. Qui chi ha letto almeno un libro di Joe Ross ha pane per i propri denti per segnare in figura quantomeno una ventina di punti di entrata….poi c’è da pianificare la gestione del trade…il trading non è solo “entrare” ma soprattutto “uscire”!!! Costruirò di qui a breve un “piano di attacco” al Frumento…sulle antiche vie della seta…vedremo dal vivo come funzionerà.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: