Emigranti

Perchè un italiano va all’estero? Sostanzialmente perchè qua o muore di fame o perchè il suo talento è stra-sotto stimato, che si traduce nel fatto che qui nel nostro bel paese per avviare una qualsiasi attività frutto dell’ingegno occorre dare il sangue e spesso nemmeno basta. Quale sarebbe la soluzione? Facile: migliorare il NOSTRO paese. Cosa invece ci siamo inventati? Gli onorevoli eletti all’estero. Chi li paga? Dato che sono rappresentanti di italiani che pagano tasse all’estero forse se li pagheranno da soli? No, li paghiamo noi qui in Italia. Cioè mica risolviamo i problemi qua in modo che nessuno sia costretto ad andarsene…no, noi continuiamo a far si che ci sia necessità di andarsene e poi? Poi ci paghiamo pure sopra!!! Invece di investire per risolvere il problema SPENDIAMO sul problema. I nostri onorevoli “esotici” costano 500 euro all’ora…in questi mesi le proposte avanzate nei loro “lavori parlamentari” si sintetizzano in: vedere i mondiali in diretta, vedere i quiz italiani in diretta e non criptati e……immancabile…..FINANZIAMENTI PER LE COMUNITA’ ESTERE. Ricerca e sviluppo significano benessere, posti di lavoro…se investissimo in queste cose noi avremmo fiori di ricercatori e scienziati, ITALIANI, che con il loro “cervello” produrrebbero idee e le idee produrrebbero luoghi dove svilupparle ovvero lavoro, dignità, vivere e non sopravvivere. Ma ci vuole tanto ad accorgersene intelligentoni di destra e sinistra?
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: