SP500: il punto sul weekly.

Il botto long ieri non c’è stato, anzi il future si è diretto verso il canale di breve indicato e le divergenze comportamentali col nostro SPMib a questo punto avvalorano lo stato di allerta. Alziamo dunque il time frame e cerchiamo quello che oltreoceano si chiama “the overall picture”. Come si può vedere il canale di lungo che ha accompagnato fin dal 2004 i corsi dei prezzi è stato sfondato al rialzo dall’ultimo movimento di medio termine partito a luglio 2006. Adesso siamo in congestione proprio sopra i canali di lungo. E’ un test? I rialzisti DOC fanno bene a sperarlo perchè un ritorno dentro i canali di lungo, magari anche con decisione, farebbe interpretare questa “uscita sopra il tetto” come un “momentum da scaricare” e se le vere guide dei corsi del prezzo sul lungo termine sono ancora quelle mostrate in figura bè….c’è poco da inventarsi.
Annunci

2 Risposte

  1. non inizia a vedere similitudini con il 2000 quando si sali fino a febbraio ininterrottamente?anche se % inferiore la salita sembra simile

  2. Il rateo di salita del mercato è molto aumentato rispetto a quanto avvenuto prima del luglio 2005, il fatto che ciò avvenga non partendo da un minimo bensì dopo 3 anni di ascesa
    è fortemente correlato alle classiche fasi “finali” dei mercati Toro. Difficile naturalmente dire quanto possa durare e dove arrivare, però i sospetti che sia un mini bolla ci sono eccome.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: