ABN AMBRO RUSSIA EQUITY: DASVIDANIA TOVARISH !!!!

russia.jpg

Buonasera Blog’s People!
Proseguiamo la nostra analisi dei fondi inseriti nel PORTAFOGLIO VIRTUALE. Oggi tocca ad ABN AMBRO RUSSIA EQUITY cl. D (Isin LU0216381292).

OBIETTIVO D’INVESTIMENTO
Il comparto investe in un portafoglio a gestione attiva composto da azioni trasferibili di società domiciliate nella Federazione Russa, o che generano la maggior parte dei propri ricavi o profitti in tale paese.

IL GESTORE: Jan-Olov Olsson

I SETTORI DOVE INVESTE (dati al 30/11/2007 fonte Morningstar):
Energia 39.90%
Beni industriali 20.80%
Telecomunicazioni 13.50%
Finanza 12.60%
Servizi pubblica utilità 5.00%
Beni consumo 2.50%
Servizi al consumo 1.30%
Servizi alle aziende 0.70%
Altro 3.70%

DIVERSIFICAZIONE GEOGRAFICA (dati al 30/11/2007 fonte Morningstar):
RUSSIA 97.71%
EUROPA OCCIDENTALE
GRAN BRETAGNA 18.7%
ALTRO 1.35%

LE PRIME 10 POSIZIONI (a dicembre 2007, fonte ABN AMBRO):
SBERBANK ROSSII 9.30%
NOVATEK OAO 9.30%
OIL CO LUKOIL 8.10%
GAZPROM 8.10 %
SURGUTNEFTEGAZ JSC 6.50%
JSC MMC NORILSK NI 5.10%
RAO UES OF RUSSIA 4.00%
ROSNEFT OJSC 3.70 %
MOBILE TELESYSTEMS 3.40%
SISTEMA JSFC 3.20%

GLI INDICATORI (dati al 30/04/2007 fonte Morninstar validi per la classe A):
Standard Deviation 21.39%
Indice di Sharpe 1.50
Beta: 0.86
Alfa: 2.52
R-quadro 93.67%

COSTI: commissioni di gestione 2,00% p.a.

PROFILO DI RISCHIO: alto

IL MIO PARERE:
Stiamo parlando di un fondo (il classe D) molto giovane che non ci fornisce “indicatori” controllabili. Siccome la Russia è un mercato in espansione penso sia più giusto “puntare” sul paese che sul fondo in se stesso. Gli indicatori riportati sono riferiti alla classe A del medesimo fondo e sono molto assimilabili alla classe D. Abbiamo un Alfa positivo (gestione abbastanza efficiente) a fronte di un fondo classificabile come “difensivo” (beta 0.86). Indice beta “credibile” in quanto R-quadro >75%.
Alta volatilità (S.D. 21.39%) che deriva dal mercato più che dal fondo in se stesso.
Prodotto da sfruttare in accumulo e che “renderà” risultati estremamente interessanti nel futuro, soprattutto se si crede (come me) che la Russia ritornerà ad essere una “potenza” economica.

I GRAFICI:

storico

confronto con indice MSCI RUSSIA

Con affetto, il vostro adorabile Promotore di Quartiere.

Doc Moretti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: