Prudenza mi raccomando, prudenza.


dow10.png

La frase del titolo era spesso ripetuta dall’Ing.Carlo Semenza, progettista di quel capolavoro che è la diga del Vajont…unica pecca farla nel posto sbagliato. Sovente ripeteva al figlio Edoardo (che aveva capito la gravità della situazione) tale raccomandazione a seguito del disvelarsi del problema che aveva di fronte e a cui non voleva credere, problema che poi anni dopo la sua morte lo avrebbe indissolubilmente unito alla fine innocente di altre 2000 persone. Tutto questo è fedelmente sceneggiato dal bravo Martinelli nel suo film “Vajont”. Prudenza dunque oggi a dire che i mercati non possono crollare ma ce ne vuole altrettanta prima di dire o sentenziare che lo stanno già facendo. Che siamo su un trend di breve discendente lo sappiamo da prima di Natale e ciò che va in onda attualemente non è poi così devastante…ci ha distrutto lo scenario del triangolo ma rimane quello dell’irregular flat, anch’esso pink. E il Brown? Il crollo? L’orso? Tranquilli è presente ma sulle carte non ci sono ancora elementi per portarlo in spalla in stile processione pasquale. Una per tutte…qui sopra nel riquadro rosso ho evidenziato un’onda squisitamente (ad occhio) costituita da 3 movimenti…se è così non può essere una impulsiva ribassista e dunque non può far parte di nessun conteggio che parta da 1 ed arrivi a 5 ma solo di intrugli a 3 gambe etichettabili con varie lettere ma significanti sempre e solo una cosa: non facenti parte di un trend di lungo termine ribassista. La borsa ama stupire e mandare all’aria anche le più belle teorie ed allora occorre mettere dei paletti e direi che la fascia bassa che ho disegnato sul grafico ne è un possibile embrione. Se poi vogliamo andare sulla nostra Italietta troviamo ancora quel flag da tempo evidenziato e per quanto ci si possa sbizzarrire nel trovare target ribassisti fino a che sta tutto la dentro anche quello non può essere catalogato quale trend di lungo termine ribassista…diciamocela chiara e tonda: è partito l’Orso?..bene, allora dovremmo essere all’inizio di un onda 3 di medio termine e siccome le onde 3 sono le più veloci, non ci son pifferi, a breve l’indice deve volare giù…fino a che tra un tonfettino ed un balzo si sta là dentro l’onda 3 non c’è e per quanto se ne possa parlare o fare il tifo quello che qua sotto è mostrato resta un flag, figura di continuazione ovvero nessun Orso al giro. So che gli amanti delle previsioni e delle veggenze saranno delusi, ma a me piace più il calcolo probabilistico e la logica e a tale altare non sono permessi voli pindarici ma solo ragionare coi fatti che si hanno davanti.

ita10.png

Annunci

17 Risposte

  1. Buonasera HYPER. Ammesso che il nostro indice rimanga a ” bivaccare ” senza alcuna accellerazione ribassista, e che continui ” lentamente ” a scendere mantenendosi nel FLAG, mi sembra che il punto di incrocio dove l’uscita e’ obbligatoria sia in area 35200/400 se non erro. Quindi da 44000 e rotti a 35000 e rotti -20% in 9 mesi non sara’ stato un orso devastante da portare in spalla in processione, ma per chi era ed e’ al ribasso almeno un cero gli va’ acceso. Ah non e’ detto che nel punto d’incrocio l’uscita debba essere up. Cordialita’.

  2. Ben detto, – 20% è il primo serio ritracciamento dopo 5 anni di Toro, facciamo due conti allora:

    2003 -> 2007 da min 20000 a Max 44000 = 24000 punti

    Discesa a 35000? Ovvero 9000 punti

    9000/24000 = 0.375 –>> 37,5%

    37,5% sarebbe il primo serio ritracciamento dal 2003…ma lo stesso Gann indica un mercato debole quello che ritraccia più del 50%……vedi dunque che ho ragione a non considerare questo attuale un mercato Orso ma una correzione??? Almeno fino a che rimane “nei modi” attuali??

    Per il resto l’ 11 Dicembre dissi che il breve termine era svoltato al ribasso e tanto è dove siamo ora. Non c’è un solo trend attivo su un mercato…ce ne sono almeno 3 classicamente identificabili:

    Lungo termine : mancano elementi per decretarne la fine.

    MEdio Termine : leggero ribasso (da noi, in america è Flat)

    Breve Termine : Ribassista

    Io attendo sempre che sia il mercato a dare conferme, se osservi i miei trade su Collective2 vedrai che non sono mai entrato su nessun massimo o minimo..sempre a trend definito e mi sembra di dimostrare che non c’è bisogno di andarli a cercare.

  3. Son sempre io…solo cambiato nick….nell’articolo mi sembra sia chiaro che sto parlando di lungo termine, lo ripeto più volte che mi riferisco a quello.

  4. Complimenti, Ing. Bertolino, per la puntualita’ dell’analisi! Si puo’, cortesemente, avere un aggiornamento sulla situazione del ns caro amato Nasdq100! Doverosamente, ringrazio!!!

  5. bellissimo post, chiaro, obbiettivo, competente, ecc ecc

    salvaguardiamo i lupi e le lupe,
    forse l’Alex, HT, Alessandro, l’Ing, Bertolino, Hyper, Ad, Marajà, ecc ecc nn aggiorna il Nazdaq100 perkè nn c’è nulla di nuovo?

  6. Buongiorno a tutti! Mi associo a lupetta nel ringraziare Hyper per la precisione dell’analisi e soprattutto per il notevole anticipo con cui l’Ing. ha individuato la struttura poi sviluppatasi. Condivido pienamente l’analisi odierna e credo che il possibile target z/y possa essere avvalorato anche dal supporto indicato nel chart allegato. Osservando altri mercati, infine, per esempio il Nikkei, credo che anche in quest’occasione l’Ing. abbia ragione: il Giappone nel 2003/2006 ha solo ritracciato il movimento ribassista iniziato nel ’90 ed ora c’è già una struttura a 5 onde (forse conclusa oggi?) a riprendere il trend ribassista di lungo, ma prima forse un recupero abc che potrebbe essere assecondato dall’ultimo tiro negli altri mercati(?).

  7. Buongiorno a tutti! chiuso 1/3 degli short.

  8. Gianni hai guadagnato troppo e ci lasci qualke cosa anke per noi?

  9. una curiosità, ma quando parli di short intendi le opzioni put oppure tu shorti davvero le opzioni vendendole allo scoperto?

  10. x silenzioso

    In perfetta linea col mio pensiero…che non è detto sia quello giusto eh!!!

    😉

    x Anty e gli altri

    Grazie per i complimenti.

    😀

  11. Relativamente al post 10. Egr. Ing., ciò significa che potrebbe condividere anche quel mio studio di medio lungo termine sull’S&P500 della scorsa settimana inviato per mail?

  12. 9 le opzioni shortate come dici tu, sono le call, quelle le ho vendute, chiaramente le put le ho comprate. stamani chiuse 3 put dic 08 comprate. mantengo x il momento le call 51000 dic. 09 vendute. probabile rimbalzo, ma la vera partenza non e’ questa.

  13. x essere precisi x chiuso intendo spreddate, cioe’ ho venduto 3 put 35000 dic 08 a 1990.

  14. 12, le call le hai vendute senza averle in portafoglio?

  15. il mercato è solo x pochi………………………………..il resto è da mungere! 🙄

  16. 16…
    ke perla di saggezza! qst me la scrivo.

    viva le vacche, quelle da mungere intendo, ops nn è ke ho le mammelle pure io? aspetta ke controllo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: