MA COSA FA BANKITALIA?

Buongiorno BLog’s People!
Gustosissima notiziola direttamente da Palazzo Koch…..


Per la prima volta in assoluto l’istituto di via Nazionale investe in un Exchange Trade Fund quotato in America.
La novità emerge da una comunicazione inviata da Roma alla Sec, secondo la quale Bankitalia ha investito 264,8 milioni di dollari su un Ishares quotato allo S&P 500 di New York per conto del fondo pensione dei dipendenti dell’istituto.
Mario Draghi sembra aver attuato questa innovativa strategia di diversificazione del portafoglio (circa 90 miliardi di euro), infatti questa operazione fa da seguito ad altre già effettuate in molte borse europee.
Attualmente il 90% dei fondi è costituito da obbligazioni, mentre il restante 10% è rappresentato dalla componente azionaria e proprio per questa componente è stata rivolta l’attenzione verso prodotti che vadano a replicare un indice (ETF, appunto). Dal 2006 a oggi, secondo un documento interno del Servizio gestione fondi patrimoniali, tra le operazioni di trading effettuate, rientrano Etf quotati sulle borse internazionali e i fondi index linked offerti dai principali gruppi finanziari esteri.
La curiosità grossa sarebbe sapere se il 90% del portafoglio (quello in obbligazioni) è investito su titoli di stato italiani o su bund tedeschi…..anche per capire quanto Bankitalia crede nell’Italia……
Con affetto, il vostro adorabile Promotore di Quartiere.
Doc Moretti
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: