“Chi l’ha dura la vince” disse la BCE o la FED?

Tassi BCE che non vogliono scendere, Euro Forte..ma perchè? Economia? Recessioni? Stagflazioni? Ma non fateci ridere! Clikkate e leggete ancora….

Il Dollaro non va giù a causa dell’Euro…essi sono la faccia opposta della stessa medaglia. Semplicemente a forza di stampare carta colorata di verde del valore di 1 centesimo e volendoci comprare barili di Petrolio alla fine il giochino si rompe o è chiaro che lo farà. 1971, Dollaro sganciato dall’Oro e creazione del PetroDollaro…25 anni dopo si inizia a capire che va tutto a rotoli e si butta là l’idea della Moneta Unica Europea..l’intento? Trasformare l’Europa in una grande Svizzera (una cassaforte) per tenere i soldi “pesanti” di chi non può (non siete voi) vederseli distruggere dal corso degli eventi cioè dall’inevitabile fine del Dollaro Panacea di tutte le economie. Vi hanno detto che l’Euro ci avrebbe proiettato in un mondo nuovo..si, vi hanno semplicemente fornito vasellina alla fragola per perpetuare il loro primario interesse: lo switch della ricchezza che conta da Dollari a Euro. L’Europa è il continente con la minor crescita del PIL dell’ultimo quinquiennio..una politica monetaria dinamica avrebbe coadiuvato una accelerazione, perchè allora tanto immobilismo? Perchè il vero fine non è un continente competitivo bensì un continente “cassaforte”.
eurodollaro.pngQui sopra la nostra view Elliottiana riadeguata agli eventi ultimi.
Annunci

8 Risposte

  1. l’europa fa gli interessi degli usa invece che i propri. 🙄
    Alla lunga questo finirà per affossare l’europa e avremo più problemi noi che i subprime di cui tanto si parla non li abbiamo che gli usa 😡

  2. ..anche perchè in fondo noi siamo una “colonia” americana….di sottobanco..dalla fine della 2a guerra mondiale..ma lo siamo!

  3. ma nemmeno tanto di sottobanco,solo chi ha i paraocchi non lo ha ancora capito. Qui i politici vendono tutti il culo all’america,dal primo all’ultimo. Addirittura nel programma di Veltroni ho letto tra gli obiettivi “rafforzamento dell’alleanza”… più di cosi!!
    Siamo messi male:le alleanze dovrebbero essere strategiche e vedere nel lungo periodo; qui ci ostiniamo a tenerci stretti gli usa che sono destinati a lasciare il dominio (lo hanno ancora?) e ce ne freghiamo di cina,india e russia(gas,petrolio) che sono i paesi del futuro.
    Almeno ci guadagnassimo qualcosa da queste pseudo alleanze! anche se un giorno finisse la guerra in iraq con la vittoria usa(per me impossibile) non non avremo mica accesso al petrolio! Siamo servi..

  4. 1. Non è così, la tengono sù per interesse, ma quando affonda state tranquilli che la mollano. Il potere americano è già finito.
    La nostra classe politica è inadeguata alla situazione, ma non sono loro che decidono.

  5. “La nostra classe politica è inadeguata alla situazione, ma non sono loro che decidono.”
    infatti sono altri che decidono “per noi”… la nostra classe politica è il burattino,e per nostra intendo non solo italiana

  6. I politici sono dei mediatori, non sono mail loro a decidere le grandi strategie.
    In Italia a decidere sono ENI, Finmeccanica, Ansaldo, Fiat, banche…

  7. La classe politica italiana conta quanto.. il Sud… dell’Europa.
    Parlando quindi a livello Europeo le strategie e alleanze sono evidenti filoamericane, basti pensare anche al neoriconoscimento fortemente preteso dagli Usa per il Kosovo UCK ( sempre giudicato uno stato canaglia dove passano i più grossi traffici d’armi e droga e riconosciuto abitato da una popolazione a maggioranza filoislamica forse la più estrema (vedi “giannizzeri”). Bene la tanto moralista Europa si è appecorata alla volontà. Questo è un esempio.

    Ma probabilmente i giochi sono altri.
    Concordo complessivamente con Enrico sulla sua visione strategica guardare a paesi quali Cina,India e Russia dove invece qui si mantiene le vecchie pseudo alleanze!

    Loro probabilmente le scelte strategiche le stanno già facendo sia economiche che militari tanto per tenerci informati entro l’anno le forze armate indiane e cinesi, cioè gli eserciti più numerosi del mondo, terranno la seconda sessione di manovre congiunte in India. La prima è stata nel dicembre scorso nello Yunnan. Quelle manovre che anche noi normalmente facciamo
    con i nostri alleati della Nato. Niente di speciale……..no!

  8. 3 – Almeno ci guadagnassimo qualcosa da queste pseudo alleanze! anche se un giorno finisse la guerra in iraq con la vittoria usa(per me impossibile) non avremo mica accesso al petrolio! Siamo servi.. 😀

    E se fossero andati proprio lì per toglierci il petrolio a noi e a qualcun’altro…?
    Ah… ma loro andarono solo per esportare la democrazia…..! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: