CARTE DI CREDITO “DORMIENTI”


Buonasera BLog’s People!
Avete presente quando vi spediscono a casa quel rettangolino di plastica 5,5 x 8,5 cm? Si, avete capito bene le famose “carte di credito“……non attivandole fate perdere un sacco di soldi al sistema bancario…..

Il dato che è emerso da un incontro fra i rappresentanti degli Istituti che si sta svolgendo a Milano, è che le carte di credito “dormienti” costano, al sistema bancario italiano, circa 160 milioni di euro ogni anno.
Cosa diavolo sono le carte di credito “dormienti”? Vogliamo fare un esempio “terra terra”?
Andate da Euronics e comprate un bel televisore LCD da 1.200 euro e decidete di fare un finanziamento con Findomestic. Dopo la classica routine di raccolta dati anagrafici e reddituali vi viene messo davanti un bel foglio da firmare. Con una delle firme accettate che vi venga spedita a casa la carta Aura (non attiva). Lo sapete? Secondo me in molti nemmeno lo sospettano.
Dopo pochi giorni vi arriva a casa una raccomandata e voi cominciate a chiedervi: “Oddio, sarà una multa?”, e chi ci pensa alla carta Aura!
Recuperate alle Poste la missiva e vi ritrovate in mano questo rettangolino che vi sorride. Basta telefonare e la attivate. Se non telefonate la carta rimane dormiente e un costo per la banca (calcolato in circa 10 euro).
Partendo da questo presupposto (costo 10 euro) e il costo per il sistema bancario di 160 milioni di euro, se ne deduce che, ogni anno, ci sono circa 16 milioni di carte di credito che non sono attivate, che non vengono utilizzate o che, comunque, non vengono restituite alle banche.

Avete capito? SEDICI MILIONI! In Italia siamo circa 60 milioni di abitanti…traete da soli le conclusioni.
Io la soluzione ce l’avrei: date le carte di credito solo a chi ne fa ESPLICITA RICHIESTA evitando di spedirle a tutti nella speranza che le attivino e cadano nella trappola “demoniaca” delle “revolving“.
Con affetto, il vostro adorabile Promotore di Quartiere.
Doc Moretti

Annunci

9 Risposte

  1. E se uno attiva la carta, della propria banca, ma non il Bancomat?

  2. Stai riferendoti alle carte “multifunzione”?
    Se si, non penso che sia possibile “scegliere”.
    Altrimenti bancomat e carta di credito sono “separate” e, comunque, in BANCA è difficile che ti “rifilino” una carta di credito senza una tua esplicita richiesta.
    Le carte non attivate sono, al 99,99%, quelle delle finanziarie….quelle che ti arrivano a casa “senza una richiesta cosciente”.
    Ho visto in giro anche delle carte di credito targate “WWF” con un bel panda come immagine….. come fai a non spendere con una arta del genere? :mrgreen:

  3. 😀

  4. Tra poco le banche, una volta presa visione delle insolvenze sulle revolving, faranno a gara a ritirarle!!! 😉

  5. Io uso la carta di credito, VISA, che ho richiesto, ma la banca mi ha mandato anche la carta Bancomat che non ho attivato e non uso. Alla banca dispiace?

  6. Stella se non usi il bancomat significa che hai meno possibilità di “prelevare” fondi dal tuo conto…..alla banca non dispiace. Penso. 😉

  7. 6 La possibilità di prelevare ce l’ho lo stesso. 🙂

  8. Dottore , in merito propio alla carta della findomestic, le dico cosa puo succedere a chiunque, l’ho provato in prima persona, finanziamento, e dopo 3 anni dalla fine del finanziamento, findomestic decide di spedirmi una famosa carta AURA, peccato che questa carta non mi e’ mai arrivata, in compenso un mese dopo mi e’ arrivato un bollettino postale di spese fatte a nome mio, da qualcuno (dopo denuncia e indagini della polizia postale si e’ scoperto un colpevole addirittura nell’ufficio postale ) da qui comincia non dico un calvario, ma vi posso assicurare che non e’ simpatico sapere che qualcuno con estrema facilità e senza alcuno sforzo e’ in giro a spendere a nome vostro, e voi non la sapete. Attenti alle carte dormienti perche ‘ si possono svegliare di sopprassalto e in quel caso son dolori…….. Posso dare un consiglio finito il finanziamento chiedete espressamente con diritto (Legge sulla privacy) di cancellare i vostri dati personali dai loro database.
    Cordiali saluti la seguo sempre con interesse

    Max58

  9. Io quelli della findomestic li inchioappettati x bene. Quando l’ho ricevuta molti anni fà non esisteva ancora una carta di credito a 0 spese …io me la sono fatta da solo. Ho telefonato al servizio cliente e mi sono fatto dare gli estremi di bonifico x rientrare delle somme utilizzate con la carta attraverso paypal. Al momento dell’uso facevo partire subito il bonifico. Unica spesa 1,02€ di estrato conto nel mese di utilizzo, con me proprio non hanno mangiato :mrgreen:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: