IMPIANTI CERTIFICATI, ANZI NO….


Buonasera BLog’s People!
Lasciamo stare, per una volta, le tematiche economico-finanziarie e trattiamo un po’ di sana e robusta attualità. Niente di speciale, solo una piccola nota che serve, forse, per capire che l’Italia è un grande paese.

La notizia è che da DOMANI dai Notai le compravendite potranno essere effettuate solo se c’è la certificazione degli impianti. In pratica le case con il “bollino”. La “novità” riguarda sia il nuovo, sia il ristrutturato che il vecchio. Ad occhio e croce è una legge tutelante per gli acquirenti e, estremamente, penalizzante per i venditori. Infatti le vecchie abitazioni “oggetto” delle compravendite dovranno essere “certificate” con un aggravio di costi in capo a chi vende. Per controllare che tutto questo avvenga ci sarà un controllo incrociato che spetterà alle Camere di Commercio. Bene. Perfetto. E’ giusto che chi compra venga tutelato. Se non verranno rispettate queste regole si incorrerà in “pesanti” sanzioni (multe da 100 a 10.000 euro). Comunque per meglio capire il tutto leggetevi questo articolo.
A stretto giro di posta (un modo come un altro per dire che non l’hanno neanche fatta “freddare”) arriva la “somma” interpretazione dei Notai:

“E’ certamente ammissibile, in base al Codice Civile, una deroga convenzionale all’obbligo di garanzia della conformità degli impianti previsto dall’art. 13 in capo all’alienante: le parti possono, cioè continuare a pattuire l’esclusione di tale obbligo di garanzia, eventualmente ponendo a carico dell’acquirente l’onere di provvedere successivamente all’adeguamento degli impianti stessi, o in alternativa prevedendo obblighi diversi a carico dell’alienante (ad esempio, quello di provvedere successivamente all’adeguamento)”.

Per leggere completamente la “nota” cliccate qui.
Evviva l’Italia!
Con affetto, il vostro adorabile Promotore di Quartiere.
Doc Moretti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: