FRANKLIN TEMPLETON: MY NAME IS BOND, GLOBAL BOND!


Buongiorno BLog’s People!
Nel mio lavoro capita, da noi spesso, di avere incontri con le case delle quali distribuiamo i fondi. Sono incontri di “routine” durante i quali persone “esterne” all’azienda ci danno la loro view sui mercati e ci parlano, illustrandoceli, di alcuni dei loro fondi.

Sinceramente, di questi incontri, a me interessa molto quello che hanno da dire sui mercati anche per “verificare” i vari punti di vista e confrontarli con il mio. Per quando riguarda i “prodotti” sono sempre molto scettico anche perchè, prima di “utilizzarli”, mi piace testarli sulla mia pellaccia.
Nell’incontro di ieri si sono succeduti, sul palco, Franklin Templeton, Morgan Stanley, JPMorgan e Anima.
Tralascio, per ora, la loro view sui mercati e, invece, voglio concentrarmi su un fondo di Franklin Templeton: il GLOBAL BOND.
Si tratta, ovviamente, di un fondo obbligazionario “governativo” internazionale. Cosa mi ha colpito? Il modo di gestirlo. Lo trovo del tutto innovativo.
Perchè innovativo? Vediamo. Le obbligazioni “governative” internazionali hanno due componenti fondamentali: la curva dei tassi del paese emittente e la valuta. Molte volte capita che un buon rendimento dovuto alla curva dei tassi sia vanificato dall’andamento della valuta. Come si può ovviare a questo inconveniente? Costruendo titoli.
Esempio.
La curva dei tassi messicana è interessante perchè, essendo estremamente legata agli States la tendenza sarà quella di abbassare i tassi. La conseguenza, diretta, sarà un apprezzamento dei “bond” emessi (si abbassano i tassi si alza il corso delle obbligazioni). Però non piace la valuta, in quanto il “peso” è destinato a deprezzarsi (una delle conseguenze dell’abbassamento dei tassi…). Cosa fare? Si cerca una “valuta” che ci piace (che piace al gestore). Viene individuata la Rupia indiana. E’ una moneta che, si pensa, si apprezzerà. Operatività: si acquistano i “bond” messicani e, contemporaneamente, si vendono i “pesos” e si “acquistano” Rupie. In pratica viene costruito un titolo “sintetico”, cioè un decennale messicano in Rupie.
In pratica si cerca di raggiungere “Alfa” attraverso la gestione attiva dei corsi delle obbligazioni interlacciata con le valute.
Ci riescono? I dati parlano da soli cliccate QUI (è il sito francese di Franklin Templeton….ma il fondo è lo stesso).
Oltre alle “normali” classi in USD e EURO è disponibile anche la classe “hedged” (H1).
E, come dicono loro:

franklin templeton

Con affetto, il vostro adorabile Promotore di Quartiere.

Annunci

14 Risposte

  1. ciao Doc!

    qs fondo che illustri lo sto monitorando dal 16 gennaio 08 e ad oggi ha fatto un -1,89%; chiaro che tre mesi sono pochi, era solo per riportare qs dato;

    poi ho dato un’occhiata più approfondita (morningstar) e guardando la sezione grafici ho preso il valore della quota a marzo 2003 (10220) e quello a marzo 2008 (11950) e vedo che annualizzando l’interesse fa un 3,38%
    ma un’obbligazione non sarebbe sui quei livelli, come interesse?

    oltreutto le obbligazioni uno se le può scegliere tripla AAA mentre qs fondo ho visto che ha:
    39% AAA
    24,7% A
    14,28% BBB
    10% BB
    8,54 B
    per cui in saccoccia ha anche titoli rischiosetti

    infine le commissioni
    entrata: 6,50!!!!
    uscita 1%
    annua: 0,75
    …insomma commissioni non da poco!
    se in entrata mi puppano già più del 6%, poi mi ci vuole un bel pò di tempo per recuperarli!
    ma la commissione che veramente non riuscirei proprio a digerire è quella di uscita…no dico pago pure se esco???
    sulla commisione annua vabbè, se è per quello ci sono fondi obbligazionari che hanno anche il coraggio di ciucciare 1,8%…per cui questa del 0,75 sarebbe “regalata”
    ma un fondo obbligazionario non ne ha di commissioni e sugli etf si viaggia sullo 0,15

    scusa la prolissità e se ho detto cose non corrette, poi anche io penso che utilizzare titoli e valute sia una mossa interessante

    bacioni 🙂

  2. Cioa Cioccolata!
    Commissioni di entrata 6,5%????? Per me sono 0%. Non ci sono commissioni di uscita….. e questo è il grafico a 5 anni:

    ISIN: LU0029871042
    L’hedged nel 2007 ha fatto quasi 11%…..

  3. Doc, io guardavo qui:
    http://www.morningstar.it/IT/snapshot/snapshot.aspx?id=F0GBR04O50

    però ho guardato l’ISIN ed effettivamente è diverso da quello che indichi tu: adesso vado subiro a vedere il tuo fondo!

    PS ma il tuo grafico è al lordo o al netto delle commisioni??? perchè quello fa parecchio… 😉

  4. Cioccolata….. ti ho detto “0” commissioni di entrata e “0” commissioni di uscita….le altre (comm di gestione) sono già scontate dalla quota…quindi il grafico è al netto delle commissioni.
    Comincio ad avere dei dubbi su Morningstar….. :mrgreen:

  5. 3- se usi le banche online(fineco e iwbank),ma anche fundstore,le commissioni di ingresso e uscita sono sempre e soltanto 0(zero)

  6. 5 – 😀
    O anche i bravi PF che te le scontano! 😉

  7. 6- hai ragione,ci sono anche i bravi pf(come voi),ma a forza di sentirne parlare male di loro(voi)sempre e ovunque ,poi ti abitui.. :mrgreen:
    morningstar non è mai stata del tutto affidabile anche prima,con informazioni troppo generiche o addirittura campate in aria,ma ora dopo il rinnovamento del sito è peggiorata
    saluti e compplimenti per la qualità delle informazioni

  8. ok, Dott, ho dato un’occhiata al fondo giusto:
    http://www.morningstar.it/IT/snapshot/snapshot.aspx?tab=0&Id=F0GBR04LHL&lang=it-IT&LanguageId=it-IT&CurrencyId=EUR&ClientFund=0&lastPageURL=

    in effetti ne stavo guardando un altro…
    sul tuo:
    se guardo il grafico (sempre morningstar…su cui hai dubbi…)
    4,34% annuo da marzo 2000 a marzo 2008 per cui va già meglio

    abbiamo un 60% circa di titoli con A, BBB, BB e B per cui il rischio non è basso, ma basta saperlo…

    sulle commissioni:
    il PF di solito le abbassa un pò ma proprio a zero…io non ne ho mai incontrati…

    5 fineco e iwbank sono sempre 0??? questo non lo sapevo…io ho xelion e io mio promotore mi ha sempre detto che se comprio via internet (per ora mai fatto) le commissioni di ingresso e uscita sono sempre applicate in toto, mentre se vado da lui sono fortemente scontate…

    PS Doc, ma il fatto che la valuta sia in dollari, non è un pò azzardato in sto periodo? io aspetterei tempi migliori perchè si legge che il dollaro non è ancora sulla via della rivalutazione ma potrebbe scendere ancora rispetto all’euro
    poi non so se nei “giochi di valute” che fanno (di cui parlavi tu nel post) questo effetto verrebbe ammortizzato, boh?

  9. 8-si su iwbank e fineco sempre 0 online
    ma se vuoi c’è anche l’ottimo fundstore che non è un conto,ma solo un deposito che non costa nulla e puoi utilizzare anche col tuo conto xelion o qualunque altro 😀

  10. 9 ok, grazie! approfondirò qs tematica 🙂

  11. Moretti, che ne pensi di questo:

    http://www.morningstar.it/IT/snapshot/snapshot.aspx?tab=0&Id=F0GBR04VFQ&lang=it-IT&LanguageId=it-IT&CurrencyId=EUR&ClientFund=0&lastPageURL=

    E’ confrontabile con il Templeton o fa parte di un’altra categoria?

    Ciao
    Enrico

  12. Cioccolata.
    Xelion=Fineco (da luglio 2008)
    E’ vero se compri “on line” i fondi “load” paghi, se compri tramite PFA (PF) le commissioni sono scontate (da 0 a 100, ma solo da poco tempo ce la possibilità di un intervento di sconto totale).
    On line puoi sempre comprare i fondi “no load”, la differenza sta nel fatto che hanno commissione di gestione più alte, ma se uno non li vuole tenere per “sempre” a volte conviene di più un “no load” piuttosto che pagare le commissioni d’ingresso.
    Ti posso dire questo (per quanto può valere): Franklin Templeton e MS hanno aperto posizioni “long” sul dollaro…..

    Per Enrico.
    Si dai, ci siamo. Ma stiamo parlando di due signore case d’investimento. JB l’avevo già trattata qualche settimana fa.

  13. Insomma, ci sara’ qualche cosa di buono in queste obbligazioni MPS Upper Tier 2?

  14. […] il fondo Templeton Global Bond. Premetto che il fondo venne già trattato nel “lontano” 18 aprile 2008. TEMPLETON GLOBAL BOND: IL GESTORE Esistono due comparti di questo fondo obbligazionario: quello […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: