Il grado superiore.


splong.png


I movimenti di breve ci stanno dando ragione, almeno momentaneamente..ed è quello che più conta in quanto il trader accorto deve utilizzare i trailing stop a scanso “sorprese” da parte del mercato. Impostiamo il classico modello Elliottiano sul lungo termine e proiettiamo i consueti target di Fibonacci. Come si vede dal grafico essi coincidono con gli swing del bar chart mensile dello SP500 e questo da una robustezza maggiore ad essi. Se mai sui frame inferiori lo scenario macro sarà confermato la domanda potrebbe essere: come arrivare fin lì? Io propendo per la stilizzazione rosa ma è d’obbligo mettere al fuoco l’alternativa consueta ovvero una congestione prima del tonfo (stilizzazione viola), questo perchè vi sono 2 supporti proprio sotto i minimi di MArzo individuati dalle linee verdi. Naturalmente lo scenario sopra mostrato va verificato strada facendo in accordo con ciò che succede sul breve termine, potremmo in corso d’opera dover cambiare tutto, io al solito posto quello attualmente più attinente alle condizioni del mercato e..soprattutto molto tempo prima che accada…giusto per non essere confusi con i “cronisti” di borsa bravi solo a dire cosa HA fatto il mercato appuntando “motivazioni dell’ultim’ora” e mai pronti a dire cosa PUO’ fare il mercato da oggi in poi. Bando alle ciancie, questo è il grado superiore con cui faremo i conti nei mesi a venire, al solito e come sempre..al mercato il compito di sbugiardarci!
Annunci

23 Risposte


  1. Ciao Alex
    sappiamo che i trend non durano in eterno..e che la violazione della trendline e il mancato recupero della tessa la trasforma da supporto a resistenza e viceversa.. in caso di rottura della trendline ascendente passante per quota 1250 stabilirebbe la fine delle velleità rialziste….
    sino ad allora ….si balla…

  2. Ciao Alex, ottima sintesi. Io propendo per la viola. Volevo però chiederti: ossservando il mio chart postato, che appunto coincide con la tua ipotesi viola, si ha una forte sovrapposizione tra la 1 e la 4 soprattutto su base daily. Secondo te è un problema? In tal caso dovremmo considerare l’attuale crescita come una A rialzista e purtroppo in parte potrebbe starci (ti ricordi del mio post della scorsa settimana?)…. allego comunque anche quello. Diamoci come al solito delle probabilità: per me viola 50%, rosa 40%, onda A a cui sta seguendo B e C con nuovi top o doppio max 10%. Buona giornata.

  3. x silenzioso

    C’è un “grave” errore 😉 nella tua analisi ovvero la violazione della prima RULE di Elliott: MAI ONDA 2 RITRACCIA OLTRE L’ESTREMO DI ONDA 1.

    Ti riporto il conteggio corretto da monitorare.

    😀

  4. x silenzioso 3

    Un ritracciamento che torna fino lassù….per me non sarebbe più un ritracciamento ma andrebbe cambiato il conteggio di medio lungo sulla salita 2003-2007.

    Tieni conto di due fattori importanti: il ritracciamento, siamo già ad un livello di Fibonacci plausibile; il tempo, la correttiva non può durare il triplo dell’impulsiva..a meno che non si tratti di un triangolo e specie in onda 4…qui siamo su onda 2 e se contiamo uno zig-zag essi sono catalogati quali pattern “sharp” ovvero rapidi e acuti.

    Ti consiglio di fare bene mente locale alle RULES di Elliott ed alle GUIDELINES.

    😉

  5. Ciao Alex, grazie. Scusami di questa mia “interpretazione” sulle regole, ma non riesco a far quadrare questi indici con altri come l’Eurostoxx e molti altri europei ad eccezione del DAX e quindi valutavo eventuali alternative. Il fattore temporale invece me lo ero proprio perso per strada. Grazie ancora.

  6. XDanilo, lo spacca palle, ma ti voglio bene,guarda questo grafico, te lo spiego: L’ultima onda si e’ conclusa con un ending diagonal e la reazione porta normalmente i prezzi sul supporto da cui e’ partita la ” 2″, si notano abbastanza chiaramente dei testa spalla con target simili e in ultimo una serie di WOLFE……….DA PAURA! con questa ti saluto, SPACCAMARONI, ahahahahahahahahahahahahahahaahahahahahahaha

  7. Scusa Alex se stresso ancora. Il chart postato sul DAX è corretto? Se così fosse come lo concilio con il resto del mondo…. se mai sia necessario trovare la quadra….

  8. …azzo, Crash, bella nomina mi sono fatto!!!!! 😉

  9. Ottimo operativamente il n.7, A stasera

  10. Danilo, se non ci prendi con tutti i grafici che ho postato, buttati a mare, ahahahahahahahahahahahahahaah

  11. x silenzioso

    Non è detto che tutti i mercati si muovano con lo stesso conteggio, ve ne possono essere di equivalenti con particolari che ancora le carte non svelano.

    Io il Dax semplicemente non lo guardo al momento perchè non mi da conteggi affidabili, può darsi che fra 4-5 mesi sia lui ad essere “preciso” e gli altri ingarbugliati.

    Se tutti i mercati fossero all’unisono allora avremmo sempre il conteggio perfetto ovvero sapremmo prevedere il futuro….suona molto con “saremmo tutti ricchi”….è possibile??? Risposta: NO!

    😉

  12. ACTUNG! Sirene annunciano possibile rialzo di breve, certi squali vogliono salire, c’e’ battaglia, state all’occhio chi fa’ del trading stretto, sto’ parlando del banana, occhi aperti.

  13. Crash! Si scrive Achtung (con l’h). Il mio Projection Oscillator è molto scarico. Anche io vedo un paio di giorni positivi. Grande Sito Ing. e grazie del supporto tecnico.

  14. Che mortorio, vi lascio questo grafico, se vi interessa, poi scappo, sono molto preso,

  15. ciao crash
    vi ho scoperto da pochissimo
    quali sono le previsioni per i mercati?
    grazie

  16. Ciao indifeso!! 😀

    Non ti basta l’intero blog?!?!??!?!? :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

    Ora posto new articolo.!!!

    Benvenuto a bordo!!!!!!

  17. ciao ALEX complimenti ,l’unica cosa da appurare riguarda al limite se ci troviamo ancora in congestione seppur larga o sia già iniziato un nuovo movimentio impulsivo al ribasso dato comunque per imminente

    gli indici americani stranamente sembrano più deboli di quelli europei ,strano in caso di rottura down

    complimenti ancora per la serietà delle analisi

  18. Ciao Stock

    …da appurare riguarda al limite se ci troviamo ancora in congestione seppur larga o sia già iniziato un nuovo movimentio impulsivo al ribasso dato comunque per imminente….

    Questo lo possiamo vedere solo osservando il movimento di breve monitorando eventuali overlap fra onde che ci indirizzerebbero più su una onda B in Bear Trap piuttosto che in una impulsiva di trend. Per ora accontentiamoci dell inversione azzeccata poi col treno in corsa si dosa la “velocità”!!

    Grazie per i complimenti e ti invito a partecipare assiduamente per quanto puoi e vuoi.

    😀 😀

  19. This is the Alex Archive:

    By ALEX & CRASH

    If you want to understand the present look at the past.
    If you want to figure the future look the past and the present.

    😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: